Oggi come in passato, le dune del Wadi Rum  sembrano un tessuto di seta rosa costellato di puntini neri. Le macchie scure sono gli accampamenti degli abitanti del deserto, i beduini, che da secoli vivono una quotidianità fatta di notti gelide e giornate bollenti, basata sul valore dell’ospitalità. Le loro tende tradizionali di lana di capra conferiscono un fascino essenziale ad un luogo in cui, per fortuna, nessun albergo è ancora arrivato.

Camp tendato, Wadi Rum, Giordania

Write A Comment