I gradoni bianchi che scendono verso il mare lungo la banchina del porto di Zara nascondono una complessa struttura sotterranea costituita da canali connessi a 35 tube: la scalinata è in realtà un grande organo marino. Le vibrazioni dell’aria spinta dalle onde nelle tube creano delle melodie che cambiano a seconda della corrente, generando un effetto dolce ed ipnotico. Un’orchestra naturale impegnata in un concerto mai uguale a sé stesso, che non concede repliche o bis.

Organo Marino

Write A Comment